Coppia sulla spiaggia
foto   meditour sito web 1.png
  • YourPlace Abruzzo

Tendenze 2021: come saranno i nuovi viaggi?

Aggiornamento: 16 dic 2021

Il 2020 ormai è passato e con l’avvicinarsi della bella stagione ci siamo chiesti com’è cambiato il turismo nell’ultimo anno. Pertanto, ci siamo informati su quali sono le nuove tendenze che caratterizzeranno tutto il settore dell’ospitalità del 2021.












Il coronavirus, senza dubbio, ha stravolto le abitudini di viaggio di molti italiani e non, che

ogni anno si concedevano una vacanza alla scoperta di nuove località. Il nostro stile di vita è cambiato radicalmente con l’arrivo della pandemia e insieme ad esso anche il modo di concepire il turismo.

Nell’anno passato, nonostante la paura e l’incertezza, abbiamo assistito ad un flusso turistico non indifferente nelle località solitamente meno blasonate in passato. Questo turismo locale o di prossimità, specialmente nei piccoli borghi, continuerà ad essere un’opzione gettonata anche per quest’anno.

La forte presenza di borghi e piccoli paesi in Abruzzo ha favorito l'afflusso di turismo già da qualche anno. In seguito alle restrizioni imposte riguardanti il varco della frontiera, la riscoperta dei nostri territori da parte dei turisti ha avuto e avrà un’accelerazione positiva.

Proprio per questo, nel 2021 si prevede ancora una volta un flusso turistico nazionale molto alto. Gli italiani, infatti, non vogliono rinunciare a viaggiare e nonostante le problematiche derivanti dalla pandemia, il turismo di prossimità ne trarrà ancora una volta beneficio.

La riscoperta dei piccoli borghi permetterà al turista di scoprire nuove realtà presenti nel "bel Paese".










Il coronavirus ha modificato del tutto la nostra quotidianità, anche sotto l’aspetto lavorativo.


Abbiamo ricevuto già diverse richieste da persone che vorrebbero lavorare da remoto nelle nostre strutture, godendosi così, nei momenti di pausa, il mare o la montagna. Il cosiddetto smartworking permette di lavorare in ogni dove e questo potrebbe essere un vantaggio da sfruttare quindi è necessario adattare la casa vacanza alle esigenze di questo nuovo tipo di turisti.



Evadere dalla città per cercare la connessione con la natura e passare il tempo all’aria aperta insieme a famiglia e amici sarà il desiderio di chi deciderà di muoversi quest’estate. La scelta dell’alloggio sarà importante e scrupolosa da parte dei turisti. La richiesta di case con giardini e spazi aperti è cresciuta tantissimo. Inoltre, gli alloggi privati verranno preferiti poiché permettono il necessario distanziamento sociale.







Ma cosa cercano realmente i viaggiatori in una casa vacanza?


Sicuramente, di fondale importanza sarà la pulizia della casa. Gli ospiti devono sapere di poter stare tranquilli e sicuri durante il loro soggiorno. Un alloggio ben curato e preparato sarà fondamentale perché i potenziali ospiti scelgano di prenotare una casa vacanza. È necessario creare un protocollo di pulizia e igienizzazione da seguire scrupolosamente e da mostrare agli ospiti per far vivere loro una vacanza in serenità.

La scelta dell’alloggio sarà condizionata anche dalla politica di cancellazione che verrà mostrata negli annunci; dare la possibilità di poter cancellare la prenotazione ed essere rimborsati sarà essenziale in questa situazione di incertezza.

Come già detto, in molti si sposteranno durante la bella stagione ma continueranno a lavorare da remoto. Pertanto è assolutamente consigliato rendere la casa vacanza idonea alle esigenze di questi turisti/lavoratori allestendo una postazione di lavoro e installando una connessione Internet adeguata.

















Anche se la pandemia ha cambiato le nostre vite, stravolgendo le nostre abitudini, chi ama viaggiare non si fermerà e continuerà a sognare nuove destinazioni da poter scoprire.


Questo è il momento adatto per mettersi a lavoro e sfruttare nel migliore dei modi le nuove tendenze del turismo. L'Abruzzo è ricco di posti incantevoli dove è possibile svolgere diverse attività e questo attirerà l’attenzione dei numerosi turisti che vogliono allontanarsi dalle città e godersi i momenti in famiglia a contatto con la natura.




29 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti